Incontri Laboratoriali e Spettacoli

per le Scuole Materne e Primo Ciclo delle Primarie

“LE NOSTRE FIABE”

Percorso di divulgazione della fiaba

Le fiabe rischiano di soccombere per la preponderanza dei media, abbiamo realizzato questo programma promozionale per tenerle ancora in vita

 

 

La fiaba è oggetto di studio e sperimentazione da parte del nostro Centro da più di venti anni anni e Mario Mirabassi, suo Direttore, viene considerato a livello nazionale uno dei massimi esperti nella materia. Le sue conoscenze oggetto di ripetute esperienze sul campo prendono riferimento da studi sulla Morfologia della Fiaba (Propp) e dai suoi risvolti di carattere pedagogico e psicologico (Bettelheim e Jung).Inoltre ha conosciuto direttamente e studiato Gianno Rodari e attualmente ha contatti con Roberto Piumini ed altri autori contemporanei.

Nelle molteplici attività di tipo laboratoriale svolte con i ragazzi delle Scuole Materne e del Primo Ciclo delle Primarie e nei corsi di aggiornamento per gli insegnanti,vengono messe  in pratica didattiche innovative che rappresentano da sempre un contributo e un ampliamento delle conoscenze per gli operatori scolastici e un arricchimento per le  aree disciplinari con riferimento in particolare all’area linguistica ed espressiva, perfettamente in linea con le ultime direttive ministeriali.

 

Anche quest’anno, la nostra attenzione si rivolge in particolare alla scuola materna e al Primo Ciclo delle Primarie, offrendo la competenza della nostra equipe di esperti per realizzare degli interventi mirati a trattare sufficientemente la materia, ma di breve durata.

Questi incontri a carattere ludico-laboratoriale vengono proposti in sede scolastica, in ambito curriculare ed extracurriculare e si strutturano come qui di seguito esposti in forma sintetica.

 

La Proposta si articola in tre progetti opzionabili a seconda delle esigenze e della strutturazione dei programmi scolastici

 

 1ª proposta

n..3 incontri laboratoriali sulla fiaba – come raccontarla, come leggerla e come animarla

Le sedute di due ore ciascuna si svolgeranno una volta alla settimana per un numero minimo di 40 bambini e un massimo di 60 (possono essere suddivisi in due turni di 1 ora).

L’esperienza può svolgersi anche nell’arco di 1 mese.

1) Il Primo incontro è legato alla lettura animata, alla narrazione e all’arte del raccontare storie. E’ la fase di avvio dell’esperienza, condotta da un esperto di narrazione con l’ausilio di materiali diversi: libri, figure e oggetti, a cui i bambini assistono come in un vero e proprio spettacolo, anche se coinvolgente e partecipato. 

2) Il secondo incontro è strutturato come un laboratorio di attività manipolative e di costruzione di materiali. Si realizzano burattini, sagome, illustrazioni, teatrini e scene utilizzando materiali di recupero, colori, ecc.

3) Infine nel terzo incontro, conclusivo, verranno utilizzati materiali realizzati nel laboratorio per inventare delle storie, mettendo in evidenza i personaggi tipici della fiaba (protagonista, coprotagonisti, aiutanti, aiutante magico, antagonista) e i luoghi (scenari) dove si svolgono le storie stesse.

Il risultato, attraverso questa forma ludico-rappresentativa, è quello di realizzare delle fiabe insieme ai bambini.

2ª proposta

La seconda proposta mantenendo la stessa articolazione della prima, aggiunge a questa uno spettacolo teatrale, realizzato da attori professionisti di Tieffeu che può svolgersi all’interno della scuola in un locale capiente,

n. 3 incontri laboratoriali + n. 1 spettacolo della compagnia Tieffeu. Per quanto riguarda il laboratorio, possono partecipare un numero minimo di 40 bambini e non più di 60.(come sopra). 

A seguito del successo delle esperienze realizzate negli scorsi anni, abbiamo avuto numerose richieste di rappresentare all’interno della scuola un vero spettacolo teatrale, che ampli la materia trattata. Per questo vi proponiamo un quarto incontro così strutturato.

Rappresentazione Teatrale della compagnia Tieffeu sul tema della fiaba a v.scelta tra:

a) Capuccetto Rosso

b) Il Brutto Anatroccolo

c) Una Storia di Gatti (titolo provvisorio della nuova produzione)

di cui alleghiamo le relative schede illustrative per evidenziare i contenuti e le applicazioni didattiche.

Per assistere allo spettacolo possono aggiungersi altri bambini che non partecipano al laboratorio, per un numero minimo di 80 presenze.

La Proposta si articola in tre progetti opzionabili a seconda delle esigenze e della strutturazione dei programmi scolastici

 

3ª proposta

Vi offriamo anche la possibilità, qualora non siate interessati all’attività laboratoriale, di richiedere soltanto uno degli spettacoli proposti (vedi punto 2°). Lo spettacolo per le finalizzazioni didattiche prevedibili, sarà discusso con gli spettatori, infatti dopo la rappresentazione gli attori si intratterranno con i bambini e gli insegnanti spiegando le caratteristiche tecniche e di contenuto della storia rappresentata. La durata prevista per questa proposta è di 100 minuti.

 

Incontro di aggiornamento per insegnanti

sul tema della fiaba

Da una a tre Lezioni di 2 ore, rivolta agli insegnanti, tenuta da Mario Mirabassi sulla “Morfologia della fiaba” di Propp e “L’arte di inventare” di Rodari, finalizzata all’acquisizione di conoscenze specializzate della materia e di metodologia per le applicazioni didattiche.

 

Qualora vogliate realizzare percorsi sulla materia più duraturi e di maggior approfondimento esiste un progetto strutturato su 10-15 incontri con la possibilità di operare sia nei confronti dei bambini chedegli insegnanti. Vi Verrà inviatp su vostra richiesta.

 

Costo delle singole proposte

Proposta n. 1- N. 3 incontri condotti da due operatori di 2 ore ciascuno

Costo della proposta: 5 euro  a bambino IVA inclusa. Per un Importo di 250 euro con n. minimo di 50 adesioni.

Proposta n. 2- N. 3 incontri laboratoriali + N. 1 spettacolo

Per i tre incontri laboratoriali valgono le stesse condizioni economiche della prima proposta con lo stesso numero minimo di bambini.

Costo dello Spettacolo :  3 euro a bambino. Per un numero minimo di 80 adesioni e può raggiungere in locali capienti anche 200 bambini e possono partecipare altri bambini che non hanno aderito al laboratorio (possibilmente insieme i bambini delle Scuole Materne e della Scuola Primaria).

Proposta n. 3- N. 1 spettacolo della compagnia Tieffeu sul tema della fiaba

Costo della partecipazione: biglietto SIAE di 4,50 per ogni bambino IVA e costi SIAE inclusi. Totale minimo da raggiungere 100 adesioni euro. 

Incontro di aggiornamento per insegnanti sul tema della fiaba

Da n.1 a n. 3 Lezioni tenute da Mario Mirabassi

Costo di una seduta: 100 euro (il costo della seduta può essere anche direttamente versato dagli insegnanti).

N.B. I costi delle singole proposte possono essere finanziati dalle Direzioni didattiche, dal Fondo scolastico o direttamente dai genitori.