Il progetto di attività laboratoriali rivolto alla scuola che proponiamo per l’anno scolastico 2007/2008, si struttura in percorsi tematici, selezionati tra diversi argomenti, questi sono stati prescelti a seguito di una indagine sulle esigenze della scuola Primaria e delI’Infanzia o sono stati suggeriti dagli stessi insegnanti.  Rappresentano il livello qualitativo più alto delle esperienze fin qui realizzate dalla  struttura del nostro“Centro di sperimentazione sull’Espressione infantile”, ( già Laboratorio permanente per attività espressive)

Le nostre competenze si sono sviluppate in 26 anni di attività in ambito scolastico, perfezionandosi nelle numerose attività svolte. Le conoscenze pedagogiche e didattiche e le metodologie operative sono state messe a punto nel vivo della sperimentazione, che ha raggiunto livelli qualitativi, tali da consentirci una operatività diffusa e allo stesso tempo selettiva.

Nel Centro operano esperti con diverse caratteristiche e specializzazioni, provenienti dal mondo del teatro, delle arti visive e della musica, ecc; con una formazione di tipo “globale”, possedendo  i diversi linguaggi, con conoscenze di tipo pedagogico e metodologico connesse alla pratica delle diverse forme di espressione e comunicazione.

Le caratteristiche del nostro operare all’interno della scuola sono state sempre conformi agli orientamenti più recenti  delle didattiche sperimentali di carattere innovativo. La perfetta integrazione tra “Esperti esterni”e Docenti costituisce in questo contesto un unicum che tende ad allargare l’arco delle conoscenze a beneficio delle aree disciplinari; i percorsi esperienziali praticati rappresentano all’interno del sistema delle discipline, un completamento dei Curricula scolastici.

L’interdisciplinarietà è un’altra condizione imposta da questo modus operandi che dà nuovo significato al sistema delle discipline e apre prospettive interessanti per quanto riguarda gli aspetti formativi generali.

Le unità tematiche proposte costituiscono quindi una occasione di tipo culturale che amplia i programmi curricolari e consente di mettere in gioco competenze specializzate esterne non presenti nella scuola ma importanti ai fini del completamento degli standard professionali degli stessi operatori scolastici.

Le dotazioni  dei nostri esperti, anche sul piano delle esperienze consolidate e della perfetta adesione alle problematiche organizzative e gestionali della scuola, sono tali da coadiuvare il docente nel percorso scolastico supportandolo nella conduzione dei progetti educativi, condividendone gli obiettivi e le finalità.

Altra caratteristica della nostra offerta, riguarda non solo la fornitura di supporti pedagogici e didattici, necessari nella fase della progettualità e della operatività ma anche la condivisione di strumentazioni e sussidi e materiali in nostro possesso.

Le unità tematiche che proponiamo, non sono comunque esaustive delle possibilità che si offrono, siamo disponibili a collaborare a progetti già strutturati dagli insegnanti.

 

La nostra struttura è riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e opera da più di venti anni a Perugia con tutti i Circoli Didattici, inserita nel piano delle "Offerte Culturali e Opportunità Educative rivolte alla Scuola dell'Obbligo". Ha collaborato e collabora con numerosi Circoli Didattici della Regione e nelle Scuole d'Infanzia, Primarie e Secondarie. Svolge corsi di aggiornamento per insegnanti.