Tieffeu organizza da 20 anni una importante manifestazione, la più grande in Italia nel settore, come numero di compagnie ospiti, denominata :

“FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLE FIGURE ANIMATE”

Il festival, giunto alla ventesima edizione, ha  avuto il patrocinio dell’UNIMA e dell’UNICEF; negli anni di punta, più di 60 compagnie all’anno, di cui 38 tra italiane e straniere, 35 nuove compagnie, 20 spettacoli con baracche di strada, 6 laboratori professionali, laboratori per ragazzi, incontri, conferenze, mostre ecc.  Il Festival, viene organizzato con il contributo del Comune di Perugia, della Provincia e dalla Regione dell’Umbria e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il Festival si presenta come un grande contenitore di esperienze, sia di rinnovamento e salvaguardia della tradizione, che di proposte innovative e di ricerca. Viene organizzato in arene all’aperto attrezzate per l’occasione. Il pubblico prevalentemente di famiglie, bambini e ragazzi ha raggiunto nelle precedenti edizioni al Parco di S. Anna un numero di 3000 unità al giorno. Da alcuni anni è l’appuntamento atteso e frequentato da la gran parte degli operatori professionali e non solo del teatro dei burattini e delle marionette in Italia.

Giunto alla sua XX edizione, il Festival Internazionale delle Figure Animate ha compiuto un importante passo avanti sviluppandosi secondo un progetto più ampio ed articolato rispetto  agli anni passati. In tal senso, si è deciso di puntare prima di tutto ad un restyling del nome che sia simbolo della spinta verso il nuovo, un naming che con brevità possa rappresentare il mondo delle figure animate: Figuratevi, un marchio di impatto che vuole invitare tutti gli appassionati al settore e non solo, ad unirsi alla grande kermesse. Per la XX edizione la formula già collaudata è stata potenziata ed il Festival ha potuto incrementare il suo rilievo a livello nazionale ed europeo nel panorama degli eventi per l’infanzia: non soltanto come manifestazione di teatro ma anche come grande contenitore di iniziative di vario taglio e impostazione, che interessano i bambini e le famiglie attraverso un programma denso e completo.

 

 Nell’ambito del Festival, si è svolto per 6 anni :

 

PREMIO NAZIONALE  “LE FIGURE DEL FUTURO”

NUOVE COMPAGNIE PER IL TEATRO DI FIGURA ITALIANO

Questa manifestazione, considerata la più importante in Italia, intende promuovere le compagnie di recente costituzione; al premio partecipano compagnie provenienti da tutte le regioni italiane ed è la testimonianza della vitalità di questo settore. Una  qualificata giuria composta dai maestri storici di questa arte, attua una prima selezione, questa determina le condizioni per la formazione di una area di contatto permanente, verso la quale si sviluppano iniziative nel corso dell’anno (un incontro annuale in primavera a Campi Bisenzio), laboratori di formazione, iniziative editoriali, ecc. Il nostro centro è impegnato da tre anni in una azione costante di monitoraggio del fenomeno, ma soprattutto di promozione della qualità emergente.